home / i parchi / Giardini della Landriana
 

Giardini nelle vicinanze


Monumento Naturale
Giardino di Ninfa


Il giardino di Ninfa è considerato uno dei giardini più famos... continua » 

Oasi di Porto


L'Oasi di Porto di estende per 33 ettari. Un bacino di valenza culturale e ... continua » 

Villa Aldobrandini


Villa Aldobrandini conosciuta anche come Villa Belvedere, è una delle ... continua » 
cerca
Galleria fotografica

Giardini della Landriana

Giardini della Landriana

Via Campo di Carne, 51 Tor San Lorenzo - Ardea (Roma)

http://www.landriana.com

Il giardino della Landriana si trova ad Ardea, a circa 30 km da Roma, poco distante dal mare, si estende all’interno di 10 ettari di verde. Ideato alla fine degli anni ’50 dalla marchesa Lavinia Taverna, deve i suoi disegni geometrici e la divisione in stanze all’architetto paesaggista inglese Russel Page.

 

L’enorme quantità di specie floreali di ogni genere e provenienza fanno dei Giardini di Landriana un parco dove poter passare momenti veramente unici, tra il giardino grigio, il prato blu, la valle delle rose, il viale bianco ed i giardino degli ulivi. Russell Page arrivò alla Landriana nel 1967 e comprese subito che avrebbe dovuto dare al giardino una struttura molto forte e ben disegnata, in modo che potesse accogliere le centinaia di varietà già presenti e imporre ordine e rigore alla magnifica collezione di piante della Marchesa.

 

Page suddivise il grande giardino in spazi circoscritti dal disegno fortemente geometrico sottolineato da siepi e vialetti. Per la zona immediatamente adiacente la casa egli disegnò una pergola da addossare al casale, un piccolo giardino con una vasca vicino alla sala da pranzo (rimasto immutato), ed una grande bordura di piante grigie.


Due sono i principali eventi ai Giardini: Autunno alla Landriana, previsto nel mese di Ottobre e Primavera alla Landriana che si svolge ad Aprile. Due fiere dedicate al giardinaggio e al florovivaismo che da oltre dieci anni richiamano migliaia di appassionati e visitatori da ogni parte d'Italia, grazie alla qualità degli espositori presenti e alla rarità delle piante proposte.

Ingresso

Euro 5,00 per gli alunni ed euro 8,00 per i genitori: entrate gratuite invece sono previste per le insegnanti, i bambini con handicap ed i relativi accompagnatori.


Apertura

Aprile e maggio tutti i sabati e domeniche con visite guidate ogniora dalle ore 10 alle 12.00 e dalle 15 alle 18.00.

In giugno, luglio e settembre la prima e la terza domenica con visite guidate con partenza ogni ora dalle 10 alle 12.00 e dalle 16 alle 19.00. In agosto il 13, 14 e 15 con visite guidate con partenza ogni ora dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.00.

In ottobre la prima e terza domenica con visite guidate ogni ora con partenza dalle 10 alle 12.00 e dalle 15 alle 18.00. Durante la settimana su prenotazione per gruppi (anche in lingua) e scuole.


Altre segnalazioni

Visita i Giardini della Landriana nel Portale Regionale del Turismo e del Made in Lazio:

 


News

PRIMAVERA ALLA LANDRIANA (23  -25 Aprile 2010)


Mappa