home / i parchi / Villa Foscarini Rossi
 

Giardini nelle vicinanze


Parco di Villa Belvedere e Morosini


L'area in esame racchiude due giardini storici ad alto valore naturalistico: ... continua » 

Villa Widmann Rezzonico Foscari


Il Parco si estende su di un’area di 16.000 mq all’interno del ... continua » 

Villa Nazionale Pisani


VINCITORE 2008. Può essere annoverata senza dubbio come la regina de... continua » 
cerca
Galleria fotografica

Villa Foscarini Rossi

Villa Foscarini Rossi

Via Doge Alvise Pisani Stra (Venezia)

http://www.villafoscarini.it

A Strà, non lontano da Venezia e Padova, lungo la Riviera del Brenta, nei pressi di Villa Pisani, sorge il complesso architettonico secentesco di Villa Foscarini-Rossi. 

Secondo il costume aristocratico, i Foscarini chiamarono illustri architetti, come Vincenzo Scamozzi, Francesco Contini, Giuseppe Jappelli, pittori e decoratori, come Pietro Liberi e Domenico de Bruni, affidando loro il compito di creare e decorare una residenza che esprimesse l'importanza del casato, soprattutto da quando la famiglia aveva dato alla Serenissima un Capitano da Mar e un Doge.Oggi,la villa, la foresteria ed il parco fanno da sfondo ad importanti eventi culturali e mondani. 

Di fondazione cinquecentesca venne ricostruita in stile Palladiano su commissione di Andrea ed Alvise Foscarini e completata nel 700.La Barchessa fu costruita su progetto di Vincenzo Scamozzi e affrescata nel 1652 dal bresciano Domenico Bruni che vi raffigurò architetture e prospettive, da Pietro Liberi che la affrescò di scene mitologiche ed allegoriche .Si narra che fu scoperta la "tresca" tra Chiara Foscarini ed il Liberi ,proprio perché in uno degli affreschi il pittore riprodusse la nobildonna fin troppo dettagliatamente. Famosa per la perfetta acustica,nella quale ancor oggi si tengono concerti senza bisogno di altoparlanti. 

La sala centrale di questa magnifica Villa Veneta fu dipinta nel 700 in occasione dello sposalizio di G. Battista Foscarini; nell’800 allievi dello Jappelli decorarono alcune sale in stile romantico e pompeiano. Si ammirano varie e pregiate statue su impeccabile giardino e vasto parco.Gli affreschi del Bruni danneggiati durante l’ultima guerra, furono restaurati ad opera della Soprintendenza ai Monumenti di Venezia. Interessanti pure nella Foresteria, pregevolmente restaurata: timpano centrale e statue ai vertici.

Ingresso

Intero € 7,00 

Gruppo (almeno 15 persone) € 5,00 
Ridotto 12/18 anni e più di 65 € 5,00 
Bambini 0/12 anni: gratuito


Apertura

Visitabili: interni, Museo della Calzatura, Foresteria affrescata, giardino 


Da aprile a ottobre 
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. 
Sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 18.00, solo visite guidate. 
Chiuso i fine settimana di agosto.

Nei mesi di gennaio, febbraio, marzo, novembre, dicembre
da lunedì a venerdì: 9.00 – 13.00 
Sabato, domenica e festivi: chiuso 

Chiuso da Natale all’Epifania


Altro

Altro

Altre segnalazioni

Nella Villa ha sede il Museo della Calzatura, la Foresteria ospita convegni, meeting, ricevimenti, concerti, esposizioni.


Mappa