home / i parchi / Aa Lake Park
 

Giardini nelle vicinanze


East German Rose Garden of Forst


Il Parco Più Bello di Germania 2009, uno dei 6 finalisti candidati al ... continua » 
cerca
Galleria fotografica

Aa Lake Park

Aa Lake Park

Windthorststr. 35 Münster

http://www.aaseepark.de

L’origine del parco richiama la costruzione della vecchia Aasee nel 1934, quando sul piccolo fiume “Münstersche Aa” venne costruita una diga per creare un lago.

L’estensione del lago nel 1976 ha comportato la creazione di concomitanti spazi verdi su larga scala. La distesa d’acqua di 40 ettari è stata circondata da 50 ettari di terreno da allora. Con la sua estensione longitudinale di 2,800 metri, il parco Aaseepark si allunga dal centro città nell’apero del “Münsterländer Parklandschaft”.Integrato nel parco vi è uno zoo visitabile in ogni periodo dell’anno, il museo all’aperto "Mühlenhof", il museo di storia naturale che comprende un planetario, il parco sportivo "Sentruper Höhe" , e il cimitero centrale. Ad est il parco è delimitato dalla passeggiata circolare della vecchia città che segue le fortificazioni storiche e dall’area verde del Münstersche Aa, con a fianco l’Aa. 

A sud vi sono i quartieri residenziali nelle immediate vicinanze come pure la mensa Aasee degli studenti e le residenze universitarie, un hotel, e un ostello come pure un servizio catering a fianco del confine del parco. A nord esso confina con lo spazioso quartiere residenziale “Sentruper Höhe”.I dintorni occidentali sono caratterizzati dalla tipica “Münsterländer Parklandschaft”, con le tipiche coltivazioni e le aree verdi, i boschi isolati, le siepi, e boschetti più piccoli che costituiscono un mosaico dal paesaggio diversificato. Il concetto principale del parco è l’utilizzo tranquillo delle aree per le persone di tutte le età alla ricerca di divertimento; qualsiasi tipo di attività rumorosa è tenacemente proibita. Come ulteriore qualità oltre alla sua posizione vicina al centro città, il concetto della demolizione per i requisiti circa l’utilizzo del parco deve essere particolarmente evidenziato, con zone ad alta concentrazione di utilizzo (“aree funzionali diversificate”) che sono emerse per riconciliare sia i requisiti economici come quelli ecologici. Le aree all’interno e intorno al vecchio Aasee sono utilizzate piuttosto intensivamente, con un uso che sta diventando meno intenso per le aree sempre più orientate alla natura con maggiore distanza dal centro città. L’orientamento est/ovest del parco rappresenta il miglior corridoio di aria fresca per la città di Münster. 

La configurazione del parco segue il Aasee nel suo profilo longitudinale, con vaste aree che si allungano verso il nord privo di insediamenti. La pianificazione delle aree verdi è orientata al modello del “Münsterländer Parklandschaft”, dove vaste e intensamente curate zone si alternano ad altre densamente boschive. Gli spazi verdi sono percorsi da 10 km di passeggiate e da 18 ettari di aree per il bagno.Le peculiarità includino, in particolare, le strutture per l’arte, la cultura e la storia naturale. Di conseguenza il parco è una sede significativa per le opere d’arte in conformità con la mostra internazionale di scultura che vi ha luogo da decenni dal 1977 ("Giant Pool Balls" di Claas Oldenburg, "the Pier" di Jorge Pardo). Questa volta, l’ultimo progetto scultura 2007 ha ispirato sei artisti ad associare le loro opere con il parco, o di rendere il parco stesso parte di esse. Il museo di storia naturale con il planetario offre mostre che si alternano su soggetti particolari (es. gli indiani, i dinosauri) in aggiunta a quelle permanenti. Il museo all’aperto Mühlenhof, le istituzioni storico-culturali e gli eventi sono i centri attrattivi.

Ingresso

Parco Pubblico

L'ingresso è gratuito


Apertura

Aperto tutto l'anno


Mappa