home / evento / Giardino Bardini Firenze
 

24 giugno

I 10 PARCHI PIU' BELLI D'ITALIA 2013!» continua...

14 novembre

VILLA LANTE A BAGNAIA È IL PARCO PIÙ BELLO D'ITALIA 2011» continua...

11 maggio

UNA PASSEGGIATA TRA I 10 GIARDINI PIÙ BELLI D’ITALIA» continua...

15 luglio

IL CASTELLO DI RACCONIGI E' IL PARCO PIU' BELLO D'ITALIA 2010!» continua...

» tutte le news

Il Parco del Giorno

Tenuta di Camugliano

Tenuta agricola di 580 Ettari totalmente condotta con agricoltura biologica certificata. 

» approfondimento


Giardino Bardini Firenze

Ogni giovedì e fine settimana da domani al 8/7 e dal 2 al 16/9 

Navetta gratuita con partenza dal Museo Galileo in Piazza dei Giudici Laboratori e giochi per famiglie e bambini dai 6 ai 12 anni, totalmente gratuiti, al Giardino Bardini (Costa San Giorgio 2), ogni giovedì e ogni sabato, da domani 15 giugno al 15 luglio e dal 2 al 16 settembre alle ore 9 e alle ore 10.45. Li ha promossi, col titolo ‘Bambini al Bardini’, la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze nell’ambito delle iniziative per i suoi 25 anni. Per raggiungere Villa Bardini (Costa san Giorgio 2 – Per informazioni e prenotazioni 055 20066214 – villabardini@bardinipeyron) è prevista una navetta da otto posti, anch’essa gratuita, con un percorso circolare e con partenza dal Museo Galileo (Piazza dei Giudici 1) ogni mezz’ora circa, il giovedì dalle 8.30 alle 13.30. Il sabato e la domenica la partenza dal Museo Galileo, ogni ora e 15 minuti circa, è dalle 8.30 alle 12.45 e, dopo Villa Bardini, è prevista una fermata con visita a Villa il Gioiello (Casa di Galileo Galilei) ad Arcetri. Non sono previste fermate intermedie.

I laboratori al Giardino Bardini, della durata di circa 90 minuti, sono a cura dell’associazione culturale ‘L’immaginario’. Ai partecipanti sarà regalato, fino ad esaurimento delle scorte, ‘Il Gioco delle meraviglie al Giardino di Villa Bardini’, a cura di Arianna Papini (Edizioni Carthusia), che è un originale gioco dell’oca per far conoscere i segreti di questo luogo a pochi passi dal centro di Firenze. Le carte del gioco, con le loro poetiche illustrazioni, suggeriranno le tappe del percorso nel giardino, ricco di sorprese e di scoperte divertenti. Nella serra il gioco continua e ogni partecipante personalizza il kit con una carta di sua invenzione. In allegato il save the date del progetto ‘Bambini al Bardini’